Omega Seamaster 'Tokyo 2020': l'ora dei Giochi Olimpici

martedì 29 giugno 2021

Tra i paradossi della storia recente figura di certo il fatto che tra poche settimane, a partire dal 23 luglio 2021 fino all'otto di agosto, si celebreranno ufficialmente a Tokyo i giochi Olimpici del...2020.

Infatti, la gestione della crisi pandemica ha comportato la decisione di sospendere nel 2020 tutte le manifestazioni pubbliche di rilievo.

Tra queste, i Giochi delle XXXII Olimpiadi, che si sarebbero dovuti tenere nella capitale nipponica.

Il rinvio a quest'anno non ha tuttavia modificato la data nel logo della manifestazione, che per motivi di marketing e brandizzazione oramai avvenuti, ha continuato a recare la data ufficiale.



Per chi ancora avesse qualche confusione, sul sito di Omega, Cronometrista olimpionica Ufficiale, compare l'indicazione digitale di un conto alla rovescia aggiornato, che scandisce il tempo mancante a questo avvenimento così importante per lo sport mondiale.

Ma la Maison di La Chaux de Fonds ha dato vita anche ad un altro tipo di conto alla rovescia, presentando alcuni segnatempo dedicati espressamente alle Olimpiadi.

Oggi vi parliamo del Seamaster Diver 300 Tokyo 2020, un orologio solo tempo in acciaio con bracciale in acciaio.

Modello assolutamente intrigante, prodotto come edizione speciale ma non limitata: gli appassionati possono sperare di potere riuscire a metterne uno al polso.



Le caratteristiche tecniche sono ovviamente quelle, vincenti, dei modelli 300 Diver: impermeabilità a trenta atmosfere, cassa di 42 mm, movimento di manifattura 8800 certificato Master Chronometer.

Questa edizione olimpionica punta su una convincente e 'sportiva' semplicità: il classico quadrante in ceramica con motivo a onde si veste di bianco, mentre per la lunetta girevole – dello stesso materiale – Omega ha scelto il blu, ripreso dagli indici azzurrati, col tocco grintoso della scritta 'Seamaster' in rosso.

A ricordare l'eccezionalità dell'orologio, sul fondello in cristallo campeggiano il logo ufficiale di Tokyo 2020 e i celeberrimi cinque anelli olimpionici, e la medesima indicazione viene riportata su una targhetta incisa all'interno dell'astuccio speciale di questa edizione.